CONSIGLI UTILI:

- Non mangiare due ore prima della pratica, eventualmente un frutto;

  •  Vestire indumenti di fibra naturale, consigliato il puro cotone;
  • Vestire indumenti comodi ed eventualmente di colore bianco ( il colore bianco potenzia il campo elettromagnetico );
  • Togliere le calze durante la pratica;
  • Bere tanto durante la pratica, aiuta ad eliminare le tossine;
  • Praticare cercando di tenere gli occhi chiusi per concentrarsi meglio sul respiro e sul mantra SAT NAM;
  • All’ inizio di ogni lezione comunicare  all’insegnante ( anche in sede privata ) se si ha qualsiasi disturbo fisico o indisposizioni ( incluse le mestruazioni ), per permettere all’insegnante di dare suggerimenti durante l’esecuzione degli esercizi;
  • Nello yoga non esiste il confronto o la competizione, ognuno è se stesso per quello che è, nella propria unicità;
  • L’insegnante è sempre disponibile alla fine della lezione per qualsiasi domanda o chiarimento; ma si prega durante la lezione di canalizzare la propria energia negli esercizi, non nelle chiacchiere;

LA PRATICA DELLO YOGA NON COSTITUISCE UN SOSTITUTIVO MEDICO; IN CASO DI PATOLOGIE E’ CONSIGLIATO CONSULTARE UN SPECIALISTA PRIMA DI INIZIARE LA LEZIONE; 

ENTRO LA 4° LEZIONE è RICHIESTO PRESENTARE ALL’INSEGNANTE UN CERTIFICATO MEDICO IDONEO PER LA PRATICA DI QUESTA DISCIPLINA.